16:47 03 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
593
Seguici su

La notizia è stata diffusa dall'agenzia di notizie ANF, vicina al Partito Curdo dei Lavoratori.

Secondo le prime versioni, la fonte avrebbe parlato di una "vendetta per quello che sta succedendo nel sud est del paese".

Il gruppo terrorista curdo TAK "Sparvieri della Libertà del Kurdistan", collegata al Partito Curdo dei Lavoratori PKK ha rivendicato l'esplosione di Ankara.

Lo ha reso noto l'agenzia Reuters, citando questa dichiarazione, apparsa sul sito del gruppo terrorista:

"La sera del 17 febbraio un kamikaze ha compiuto un attacco contro un convoglio militare ad Ankara. L'attacco è stato compiuto dall'immortale battaglione TAK".

Screenshot dal sito Teyrebazenkurdistan.com
© Foto
Screenshot dal sito Teyrebazenkurdistan.com

Nella serata di mercoledì scorso un'autobomba è scoppiata nel centro di Ankara, vicino ad un autobus militare in sosta, provocando 28 morti e 61 feriti.

 

Correlati:

Erdogan continua a reprimere i curdi
Tags:
Attentato, Ankara
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook