14:34 20 Luglio 2018
Parigi, Francia

La Francia proroga stato di emergenza al 26 maggio

© AFP 2018 / Ludovic Marin
Mondo
URL abbreviato
202

Il parlamento francese approva l'estensione dello stato di emergenza per altri tre mesi dopo gli attacchi del 13 novembre scorso.

Con 212 voti favorevoli, 31 contrari e 3 astenuti l'Assemblea nazionale francese ha approvato ieri il prolungamento dello stato di emergenza, deciso all'indomani degli attentati del Daesh a Parigi, per altri tre mesi, fino al prossimo 26 maggio.

Il dibattito politico, nato in Francia attorno alla decisione presa ieri ufficialmente dal parlamento transalpino, va avanti da settimane, arrivando nelle piazze delle città di tutta la Francia, dove si sono svolte diverse manifestazioni di protesta contro lo stato di emergenza permanente e le recenti riforme costituzionali.

Proprio il dissidio sorto all'interno del governo attorno ad alcuni contestati aspetti si questa riforma aveva portato negli ultimi mesi di gennaio alle dimissioni del ministro della Giustizia Christiane Taubira ed al successivo rimpasto, con la nuova squadra di governo presentata lo scorso 11 febbraio. 

Correlati:

La proroga dello stato di emergenza in Francia “preoccupa” Strasburgo
Tags:
ISIS, emergenza, Stato di allerta, Stato di emergenza, attentato a Parigi, Assemblea Nazionale, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik