09:37 21 Ottobre 2018
Nicolas Sarkozy

Sarkozy indagato, addio presidenziali?

© Sputnik . Michail Klementjev
Mondo
URL abbreviato
8131

L'ex presidente francese sotto accusa per finanziamento illecito nel corso della campagna elettorale del 2012. Eliseo più lontano.

E' di ieri sera la notizia dell'iscrizione nel registro degli indagati dell'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, per alcuni finanziamenti illegali della sua campagna per le presidenziali 2012, vinte poi dall'attuale presidente francese Francois Hollande.

Al termine di una giornata di interrogatori, la Procura di Parigi che sta indagando sul caso ha comunicato le accuse a Sarkozy, impegnato in queste settimane in una serrata competizione interna al suo partito per ottenere la candidatura alle prossime presidenziali francesi.

Le indagini che riguardano il capo dei Republicains, come è chiamata in Francia l'attuale blocco di opposizione di destra, si concentrano in particolare su una serie di sforamenti del bilancio della campagna elettorale dell'allora leader dell'UMP. Da giustificare, secondo quanto riportato dai media francesi in queste ore, almeno dieci milioni di euro spesi e non rendicontati nel bilancio di quella campagna elettorale.

Questa indagine si va a sommare per Sarkozy a quella già partita nel luglio 2014, per cui la Procura di Parigi sta indagando con l'accusa di corruzione, nell'ambito del caso intercettazioni. In quella occasione, questa l'accusa mossa dai giudici all'ex presidente francese, Sarkozy tentò di ottenere informazioni riservate da un magistrato in cambio di un suo avanzamento di carriera.

Correlati:

Russia, Sarkozy a Mosca da mercoledì sera per vedere Putin
Tags:
elezioni presidenziali, Indagine, Nicolas Sarkozy, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik