18:56 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Dmitry Peskov

    Peskov: la Russia non accetta le accuse per l’attacco dell’ospedale in Siria

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Mondo
    URL abbreviato
    28402

    Il portavoce del presidente della Federazione Russa Dmitri Peskov, commentando le accuse sul presunto bombardamento da parte di aerei russi di un ospedale in Siria, ha dichiarato che Mosca non accetta simili dichiarazioni, in più ogni volta non c’è nessuna conferma e nessuna prova. Lo ha reso noto RIA Novosti.

    "No, ancora una volta: una cosa simile noi la respingiamo categoricamente, e non accettiamo simili dichiarazioni. Tanto più che ogni volta quelli che fanno queste dichiarazioni risultano incapaci in qualsiasi modo di confermare accuse gratuite" ha detto Peskov martedi ai giornalisti.

    Peskov ha aggiunto che in qiesto caso c'è bisogno di orientarsi sulla fonte originaria, "e per noi in questo caso la fonte originaria è rappresentata dalle dichiarazioni dei rappresentanti ufficiali dell'autorità siriana".

    "In questo caso i rappresentanti dell'autorità siriana hanno fatto oggi una serie di dichiarazioni su questo, dove per l'appunto hanno dichiarato della loro posizione riguardo chi puo agire dietro questi bombardamenti" ha concluso Peskov.

    Correlati:

    Siria, Aviazione di Damasco distrugge gruppi di terroristi nel nord
    La Russia ha iniziato l'operazione militare in Siria per l'inattività della coalizione USA
    La Turchia smentisce sconfinamenti e preparativi per l'invasione della Siria
    Tags:
    dichiarazioni, Accuse, Bombardamento, Dmitry Peskov, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik