Widgets Magazine
18:24 17 Luglio 2019
La riunione del Parlamento Europeo a Bruxelles

La Turchia mette a rischio il “progetto europeo”

© AP Photo / Geert Vanden Wijngaert
Mondo
URL abbreviato
492

La Turchia non rispetta gli impegni riguardo gli accordi sulla prevenzione dell’afflusso di profughi in cambio di denaro. Secondo il deputato all’Europarlamento Richard Howitt, questo minaccia l’estitenza stessa dell’unione d’Europa.

Martedi, il deputato britannico al Parlamento europeo Richard Howitt ha dichiarato che la Turchia mette a riscio l'esistenza di tutto il "progetto europeo".

"La Turchia mette a rischio il progetto europeo" ha detto Howitt durante la seduta del comitato per gli affari internazionali dell'Europarlamento a Bruxelles. Secondo il deputato, nonostante il fatto che l'UE abbia deciso di assegnare alla Turchia tre miliardi di euro per la prevenzione dell'afflusso di profughi in Europa attraverso il suo territorio, Ankara non rispetta gli impegni e, in conformità con gli accordi, deporta in patria i profughi dalla Siria.

Questi fattori, avverte il deputato, possono influire negativamente sull'esito del prossimo referendum sulla questione dell'appartenenza della Gran Bretagna all'UE.

La consultazione popolare dovrà aver luogo non oltre la fine del 2017, ma, secondo molte previsioni, il referendum potrebbe essere già svolto già a giugno di quest'anno.

Correlati:

Crisi migratoria, Merkel e Hollande confermano sostegno economico UE a Turchia
Migranti, via libera accordo UE-Turchia
La Turchia chiede all’UE altri miliardi per i profughi
La Turchia sta rovinando i piani della UE per contenere il flusso dei migranti
Tags:
Politica migratoria, Accoglienza dei migranti, Flusso migranti, Crisi dei migranti, Turchia, Unione Europea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik