Widgets Magazine
17:37 20 Luglio 2019
Tornado da ricognizione

Gli Su-35 russi scortano i Tornado tedeschi nel cielo siriano

© AP Photo / Pavlos Vrionides
Mondo
URL abbreviato
16252

I caccia russi Su-35 scortano regolarmente i Tornado tedeschi da ricognizione nel cielo siriano. Tutto si svolge professionalmente e seza incidenti. Lo ha raccontato il comandante del Centro operazioni aeree dell’esercito tedesco Tenente Generale Joachim Wundrak al quotidiano tedesco Rheinische Post.

Secondo Wundrak, gli aerei Tornado non sono un bersaglio dell manovre russe; Mosca con queste azioni vuole dimostrare che "gli aerei russi a differenza di quelli della Coalizione internazionale agiscono con l'autorizzazione del legittimo governo siriano".

"La scorta avviene professionalemente e non si sono verificati incidenti" ha affermato Wundrak.

Qualche giorno fa, il Cancelliere tedesco Angela Merkel, in una intervista al quotidiano Stuttgarter Zeutung, ha dichiarato che si sarebbe mossa per introdurre in Siria una zona libera dai voli.

Correlati:

L'Indipendent consacra la Russia: “ha determinato i vincitori e vinti in Siria”
Boston Globe: USA devono ammettere che la Russia ha ragione sulla Siria
Per intelligence Berlino “vittoria di Assad in Siria è ormai inevitabile, Russia decisiva”
Tags:
Cooperazione militare, Cooperazione con la Russia, Cooperazione, aeronautica militare, Operazioni militari, Siria, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik