12:54 18 Gennaio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-8°C
    Rottami dell'Airbus A321 russo precipitato in Egitto (foto d'archivio)

    Scatola nera Airbus russo precipitato nel Sinai andrà in Germania per ulteriori indagini

    © AP Photo/ Suliman el-Oteify
    Mondo
    URL abbreviato
    0 31

    Il registratore vocale dell'aereo russo A321 precipitato in Egitto verrà inviato il 22 febbraio per indagini integrative in Germania, ha detto a RIA Novosti una fonte nel ministero dell'Aviazione egiziano.

    "I registratori saranno inviati per ulteriori analisi in Germania il 22 febbraio," — ha detto il collaboratore del dicastero.

    Oggi il ministro dell'Aviazione civile dell'Egitto Hussam Kamal ha riferito che tutti i rottami dell'aereo russo schiantatosi lo scorso ottobre nel Sinai sono stati consegnati al Cairo.

    Secondo il ministro, i rottami si trovano all'aeroporto internazionale del Cairo, dove potranno essere analizzati con maggiore accuratezza.

    La più grande sciagura aerea nella storia dell'aviazione civile russa e sovietica è avvenuta lo scorso 31 ottobre: un airbus A321 della compagnia aerea russa "Kogalymavia", decollato da Sharm El Sheikh alla volta di San Pietroburgo, è precipitato nel Sinai. A bordo si trovavano 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio. Sono tutti rimasti uccisi. Secondo l'FSB (servizi segreti russi), l'incidente è frutto di un attentato terroristico.

    Correlati:

    La pista terroristica dell'incidente dell'Airbus A321 russo in Egitto ha nuovi riscontri
    "Kogalymavia": A321 precipitato per via di un impatto esterno
    Caricature A321 russo: in Francia i giornalisti "si esprimono liberamente"
    Sciagura A321, Russia pronta a pagare $50 milioni
    Tags:
    Terrorismo, Giustizia, Indagine sull'A321, Sciagura A321, Egitto, Germania, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik