20:33 18 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-5°C
    Pilota siriano alla base aerea di Hama (foto d'archivio)

    Siria, Aviazione di Damasco distrugge gruppi di terroristi nel nord

    © Sputnik. Dmitry Vinogradov
    Mondo
    URL abbreviato
    7400

    Le forze aeree di Assad hanno distrutto delle guarnigioni di terroristi del Daesh e del gruppo jihadista Jaish al-Fatah nelle province di Aleppo e Idlib, nel nord del Paese, riporta l'agenzia siriana Sana citando una fonte militare.

    Secondo quanto riferito, gli attacchi sono avvenuti nei pressi di al-Qaryatain, Jana al-Albawi, Abu al-Duhour e Kefr Uweid, centri controllati dai fondamentalisti, segnala "RIA Novosti".

    Parallelamente l'Aviazione siriana ha distrutto mezzi appartenenti ai terroristi in diverse aree della provincia di Latakia.

    La scorsa settimana le forze governative avevano ripreso il controllo della maggior parte del confine con la Turchia nella provincia di Latakia. Come più volte sottolineato dai rappresentanti delle forze armate siriane, la ripresa piena del confine con la Turchia è una delle priorità, dal momento che verrebbero tagliati i rifornimenti di uomini e armi ai gruppi jihadisti.

    Complessivamente occorre chiudere 100 chilometri di confine, attraverso cui i mercenari stranieri entrano in Siria per combattere dalla parte dei gruppi terroristici.

    Correlati:

    Curdi attaccano Tal Rifaat a nord di Aleppo
    Esercito di Assad chiede ai ribelli di arrendersi ad Aleppo e Damasco e marcia su Raqqa
    Esercito di Assad conquista le alture strategicamente importanti di Aleppo
    “Successi dell'esercito di Assad hanno portato alla disperazione Turchia e Arabia Saudita”
    Per intelligence Berlino “vittoria di Assad in Siria è ormai inevitabile, Russia decisiva”
    Tags:
    ISIS, Terrorismo, Raid contro "Stato islamico", Esercito della Siria, Aviazione, Aleppo, Latakia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik