00:09 23 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 15°C
    Jens Stoltenberg

    Nato, Stoltenberg: senza Mosca non possiamo risolvere conflitti mondiali

    © AFP 2018 / JOHN THYS
    Mondo
    URL abbreviato
    16181

    Stoltenberg ha spiegato che al momento la Nato non considera la Russia come un alleato, ma ha aggiunto che, “ovviamente, non vogliamo una nuova guerra”.

    Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha sottolineato in un'intervista al quotidiano tedesco "Bild" come sia impossibile risolvere i maggiori conflitti internazionali senza la Russia.

    "Il mondo è troppo complicato per dividerlo in amici e nemici. Senza la Russia non siamo in grado di risolvere i principali conflitti nel mondo", ha affermato Stoltenberg.

    Domenica era stato l'inviato russo alla Nato, Alexander Grushko, a dichiarare che Mosca è pronta a collaborare con l'Alleanza per affrontare le sfide globali.

    Stoltenberg ha spiegato che al momento la Nato non considera la Russia come un alleato, ma ha aggiunto che, "ovviamente, non vogliamo una nuova guerra", in risposta a una domanda se il recente rafforzamento militare in Europa orientale era in preparazione di una nuova guerra fredda.    

    Correlati:

    Migranti, Grushko: Nato ammette risorse insufficienti per risolvere crisi
    Lavrov e Stoltenberg hanno discusso dei rapporti Russia-NATO a Monaco
    Senza speranze intervento militare saudita in Siria senza NATO e coalizione USA
    Medvedev a Sputnik, "la NATO demonizza la Russia per cancellare i suoi errori"
    Tags:
    Relazioni Russia-USA, crisi in Siria, Lotta al terrorismo, NATO, Jens Stoltenberg, Alexander Grushko, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik