23:50 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 0°C
    Motore di un Boeing 777

    Atterraggio d’emergenza per un Boeing russo a causa di un guasto al motore

    © AP Photo/ Elaine Thompson
    Mondo
    URL abbreviato
    3101

    Il Boeing 777 della compagnia russa Orenair del gruppo Aeroflot, partito dalla Repubblica Dominicana e diretto a Mosca, è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza.

    A bordo dell'aeromobile c'erano 355 passeggeri e 20 membri dell'equipaggio. L'ufficio stampa della Orenair ha precisato che dopo 15 minuti di volo regolare a quota 6000 metri è stato avvertito un boato provenire da uno dei motori, dopo di che l'area passeggeri ha iniziato a coprirsi di fumo.

    Начало эвакуации из горящего боинга в Пунто-кане

    Видео опубликовано Изя (@izia_snusmumrik) Фев 10 2016 в 6:48 PST

    Il capitano ha disattivato il motore malfunzionante e ha preso la decisione di tornare all'aeroporto di partenza.

    Alle 23:27 UTC il Boeing è atterrato con successo. Al momento della frenatura d'emergenza sono state notate scintille nella zona del carrello, sicché l'evaquazione dei passeggeri è avvenuta tramite gli scivoli gonfiabili.

    Attualmente è in corso un'indagine dell'incidente. La direzione di Orenair premierà i piloti che hanno riportato a terra con successo l'aereo nella difficile situazione.

    Correlati:

    Rosaviazia discuterà la sicurezza degli aerei Boeing 737
    Tags:
    Guasto, Avaria, emergenza, motore, Aereo, Atterraggio d'emergenza, Repubblica Dominicana, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik