10:20 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Esercito siriano

    Siria: l’esercito ha di nuovo il controllo sui confini a Latakia

    © Sputnik. Mikhail Voskresenskiy
    Mondo
    URL abbreviato
    4260

    RIA Novosti ha reso noto che l’esercito siriano ha cacciato i terroristi dalla zona limitrofa di al-Saraf, ristabilendo il controllo sul confine tra la Turchia e la provincia di Latakia.

    "L'esercito siriano ha liberato al-Safar, ristabilendo il controllo su 14 km di condine turco-siriano. Si può affermare con certezza che in questo momento la provincia di Latakia è totalmente controllata dai militari governativi" ha detto una fonte dell'esercito siriano a RIA Novosti.

    Per porre sotto controllo la frontiera a Latakia — che si estende per 21 km — i militari siriani devono necessariamente conquistare l'area di al-Yunini che adesso è sotto il controllo dei guerriglieri di al-Nusra. Se l'esercito siriano riuscirà a ristabilire il controllo su tutto il confine con la Turchia, i terroristi non avranno più rifornimenti. Per questo in generale serve chiudere circa 100 km di frontiera.

    Correlati:

    Siria: Kerry esasperato agli alleati: “Dovevate trattare”
    Siria, esercito di Assad prosegue l'offensiva su Aleppo: arretra Al Nusra
    Telefonata tra Kerry e Lavrov sulla Siria
    Tags:
    Frontiere, Controllo dei confini, Distruzione obiettivi terroristici, lotta contro il terrorismo, Operazioni militari, Latakia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik