10:50 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Ispettori OSCE nel Donbass (foto d'archivio)

    OSCE: nel Donbass la situazione continua a peggiorare

    © flickr.com/ OSCE_SMMU
    Mondo
    URL abbreviato
    481336

    Nella parte orientale dell'Ucraina la situazione della sicurezza in generale continua a peggiorare, ha constatato l'inviato speciale dell'OSCE nel gruppo di contatto sul Donbass Martin Sajdik in una conferenza stampa avvenuta oggi.

    "La situazione della sicurezza in generale nelle zone del conflitto nella parte orientale dell'Ucraina, in continuo peggioramento, è stata al centro delle discussioni del gruppo di lavoro sulle questioni di sicurezza… Il coordinatore del gruppo di sicurezza, l'ambasciatore Ertuğrul Apakan, ha ricordato alle parti i loro obblighi da rispettare sul pieno rispetto del cessate il fuoco e di portare a termine il ritiro delle armi pesanti," — ha detto.

    Il diplomatico ha osservato che il ritardo nel processo di sminamento sta provocando vittime tra i civili.

    "Oggi ho appreso la triste notizia che su una mina anticarro è esploso un minibus: sono morti dei civili. Vorrei esprimere le mie più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e ai loro cari… Questa tragedia sottolinea l'urgenza dello sminamento della zona di conflitto, discussa oggi, compresa l'individuazione e la mappatura di alcune aree minate", — ha aggiunto.

    Correlati:

    Donbass e Siria, “ad USA non dispiacerebbe costringere la Russia a combattere su 2 fronti”
    “Nel Donbass tra i paramilitari di Kiev ci sono jihadisti di ISIS”
    Donbass: l’esercito ucraino avvicina armi pesanti alla linea di contatto
    Kiev programma di risolvere il conflitto nel Donbass con la forza
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, accordi di Minsk, tregua, Gruppo di Contatto sull'Ucraina, OSCE, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik