01:25 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    La bandiera turca

    Siria, Unhcr: “La Turchia apra i confini per i rifugiati”

    © flickr.com/ KLMircea
    Mondo
    URL abbreviato
    621840

    Così l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati secondo quanto riferito dalla Cnn turca su Twitter.

    L'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr) ha esortato la Turchia ad aprire i propri confini ai siriani in fuga dalla regione di Aleppo devastata dal conflitto. Lo scrive oggi la CNN turca su Twitter.

    I 28 stati membri hanno approvato un pacchetto da tre miliardi di euro per aiutare la Turchia a gestire il flusso di migranti dalla Siria. Secondo il vice primo ministro turco Numan Kurtulmus, ad almeno 15 mila siriani è stato consentito l'ingresso in Turchia negli ultimi giorni, con altri 25 mila in attesa sui confini.

    La Siria è flagellata da una guerra civile da quando, nel 2011, proteste di natura politica sono degenerate in un conflitto armato. Tale conflitto interno ha di fatto prodotto al più ampia popolazione di rifugiati al mondo, con oltre un milione di rifugiati fuggiti dalla Siria verso le nazioni vicine come Giordania, Libano, Turchia, Iraq ed Egitto.    

    Correlati:

    La Turchia chiede all’UE altri miliardi per i profughi
    Tags:
    rifugiati, migranti, profughi, confini, crisi in Siria, UNHCR, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik