21:49 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    La sede del ministero degli Esteri della Russia

    Russia sicura, USA continuano a sviluppare concezione di “attacco globale”

    © Sputnik. Maksim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    273535484

    Il dialogo su un ulteriore disarmo nucleare tra la Russia e gli Stati Uniti non è possibile, dal momento che Washington continua ad intraprendere azioni destabilizzanti in ambiti quali la creazione di un sistema di difesa missilistica globale, ha affermato il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

    Washington continua ad intraprendere azioni destabilizzanti sviluppando il sistema di difesa missilistica globale e il programma "Global Strike", ha dichiarato a RIA Novosti il vice ministro degli Esteri Sergey Ryabkov.

    Venerdì la Casa Bianca aveva esortato la Russia a negoziare un'ulteriore riduzione degli arsenali nucleari. L'attuale accordo sulla riduzione delle armi strategiche offensive (START-3) è entrato in vigore nel 2011.

    "Il secondo fattore, che ci priva della possibilità di negoziare ulteriori riduzioni è dovuto al proseguimento delle attività destabilizzanti di Washington in settori quali la creazione del sistema globale di difesa missilistica e lo sviluppo di armamenti in grado di infliggere danni pesanti senza l'uso di armi nucleari, ma a distanza sullo stesso modello delle armi strategiche. Intendo il programma "Global Strike", "- ha detto l'alto diplomatico russo.

    Il sistema "Global Strike" degli Stati Uniti prevede la creazione di un vettore supersonico in grado di perpetrare un attacco non nucleare di alta precisione dal territorio americano su bersagli in tutto il mondo circa un'ora dopo il lancio. Questo sistema permetterà di compensare la perdita degli armamenti strategici nucleari.

    Tags:
    Difesa antimissile, Geopolitica, Sicurezza, armi nucleari, Sergey Ryabkov, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik