22:11 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Demolizione statua di Lenin, Ucraina (foto d'archivio)

    In Ucraina orientale rimossa statua del poeta Shevchenko e salvato Lenin

    © Sputnik. Iliya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    71133311

    Il monumento dedicato al poeta ucraino Taras Shevchenko è stato rimosso dalla piazza centrale della città di Tokmak, situata nella regione di Zaporozhye, mentre nella stessa zona non è stata toccata la statua di Lenin, segnala “Hromadske.tv”.

    Secondo il consigliere comunale Vadim Lukash, la decisione di rimuovere il monumento di Shevchenko non è stata presa né nel consiglio comunale né dalla giunta.

    "Dal vicesindaco ci è stato detto che la decisione è stata presa dall'alto. Di fatto dal sindaco Igor Kotelevsky. Tuttavia non ci hanno voluto dare le motivazioni", — ha detto il deputato.

    I giornalisti non sono riusciti a mettersi in contatto con il sindaco, dal momento che il suo cellulare non è raggiungibile.

    Si segnala che sulla stessa piazza centrale c'è una statua di Lenin, la cui sorte verrà presa nel consiglio comunale il prossimo 21 febbraio.

    In Ucraina nell'ambito del processo di "decomunistizzazione" vengono smantellate le statue di epoca sovietica, in particolare sono prese di mira le statue di Vladimir Lenin. Taras Shevchenko era un famoso poeta del XIX secolo, considerato il padre della letteratura ucraina moderna.

    Tags:
    URSS, Comunismo, Società, Monumento, Vladimir Lenin
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik