12:15 18 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
243
Seguici su

Il viceministro della Difesa russo Anatolij Antonov venerdi ha informato i giornalisti che i paesi della NATO cercano di edificare i rapporti con la Russia da una posizione di forza, e dichiarano che il rinnovo dei canali di dialogo con Mosca per le azioni militari è impossibile.

"Stiamo analizzando con attenzione la dichiarazione dei capi della NATO e degli stati che rientrano nell'Alleanza riguardo le prospettive di cooperazione. Nell'Alleanza tutti sempre più a gran voce invocano un approccio ambivalente: il risanamento dei canali di dialogo con Mosca, sulla trasparenza dell'attività militare, e parallelamente il "contenimento" della Russia. In sostanza si preparano a costruire rapporti con noi da una posizione di forza" ha detto Antonov.

Secondo lui, i rapporti nel settore militare con la NATO sono ancora congelati per iniziativa dell'Alleanza, ha fatto sapere RIA Novosti.

Antonov ha aggiunto che la Russia segue con attenzione le azioni dei paesi della NATO. "Adottiamo tutte le contromisure per contrastare delle minacce che potrebbero sorgere".

Correlati:

Adesso che il Montenegro fa parte della NATO è costretto a combattere in Afghanistan
Russia accusa, NATO chiude occhi su violazioni sovranità della Siria dalla Turchia
Francia, presentata proposta di legge per l'uscita dalla Nato
Per Mosca non ci sono le basi affinché la NATO regolarizzi la situazione del caccia Su-34
Tags:
Operazioni militari, Cooperazione con l'estero, Cooperazione militare, Cooperazione con la Russia, NATO, Anatoly Antonov
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook