00:20 20 Novembre 2019
Barack Obama

Obama propone tassa di 10 dollari per barile di petrolio

© AP Photo / Susan Walsh
Mondo
URL abbreviato
6312
Seguici su

Un comunicato della Casa Bianca rende nota la proposta avanzata dal presidente Barack Obama la scorsa settimana riguardo l’introduzione negli USA di una nuova tassa su ogni barile di petrolio.

Secondo il piano di sostegno ecologico al sistema dei trasporti negli Stati Uniti, che sarà pubblicato, le compagnie petrolifere dovranno pagare una nuova imposta di 10 dollari per ogni barile di oro nero.

L'ecologizzazione del sistema dei trasporti richiede spese considerevoli: c'è bisogno di costruire linee feroviarie ad alta velocità, introdurre tipologie di trasporto più ecologiche, incluso le automobili auto-guidate, ha riferito RIA Novosti.

Nel comunicato si sottolinea che la tassa sarà introdotta non subito, ma passo per passo. La realizzazione del programma proposto da Obama aiuterà a migliorare la situazione ecologica degli Stati Uniti, cosi come la creazione di nuovi posti di lavoro per i cittadini.

Correlati:

Palestina, il fallimento morale degli USA
Israele riceverà da USA 120 milioni $ per sviluppo arma vs tunnel sotterranei
La Russia promette di rispondere all'espansione militare USA in Europa
Tags:
Ecologia, estrazione petrolio, prezzi petrolio, Petrolio, Tassa sul petrolio, Sostegno all'ecologia, Introduzione tasse, Barack Obama, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik