21:27 25 Giugno 2018
Il generale Igor Konashenkov

Aerei russi hanno colpito quasi 900 obiettivi dei terroristi in 3 giorni

© Sputnik . Ministry of defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
5211

Gli aerei militari russi negli scorsi tre giorni hanno colpito in Siria quasi 900 obiettivi dei terroristi nel corso di 237 missioni di combattimento. Lo ha comunicato martedi ai giornalisti il rappresentante del ministero della difesa russo generale maggiore Igor’ Konashenkov.

"Negli scorsi tre giorni, dal 1 al 4 febbraio, gli aerei militari russi in Siria hanno eseguito 237 bombardamenti su 875 obiettivi terroristici nelle province di Aleppo, Deir el-Zor, Khoms, Khama, e Latakia", ha detto Konashenkov.

Secondo quanto dice il generale, in seguito alle attività degli aerei russi i militanti subiscono dei gravi danni nelle zone di combattimento.

Correlati:

La Russia sospetta la Turchia di preparare l'invasione della Siria
Russia accusa, NATO chiude occhi su violazioni sovranità della Siria dalla Turchia
I negoziati sulla Siria non sono saltati definitivamente, ma già si cercano i colpevoli
Siria, Ban Ki-moon: pausa colloqui mostra grande divisione tra le parti
Tags:
Raid contro "Stato islamico", generale Igor Konashenkov, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik