04:00 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Profughi siriani provenienti dalla Turchia (foto d'archivio)

    Migliaia di profughi minorenni scomparsi nel nulla in Europa: situazione catastrofica

    © AP Photo/ Santi Palacios
    Mondo
    URL abbreviato
    226905

    Le autorità europee non sanno nulla della sorte di circa 10mila profughi minorenni che sono arrivati di recente in Europa. Lo ha affermato la polizia dell'Unione Europea (Europol). Secondo il dipartimento, gran parte dei profughi minorenni che sono arrivati in Europa senza essere accompagnati da adulti diventa vittima del mercato del sesso

    La direttrice del Centro degli Studi sociali dell'Organizzazione ricerca strategica internazionale di Ankara ed esperta sui problemi dei profughi e d'immigrazione Elif Özmenek Çarmıklı ha commentato la situazione all'edizione turca di Sputnik (Sputnik Türkiye). A suo avviso l'arrivo di profughi in Europa ha raggiunto dimensioni catastrofiche e l'attività è diventata altamente redditizia per i contrabbandieri e trafficanti di essere umani.

    "Parliamo molto spesso dell'aspetto umanitario del problema dei migranti, delle questioni di sicurezza, mentre il tema delle attività criminali dietro il fenomeno migratorio finora non viene dibattuto attivamente. L'entità di questo problema cresce costantemente, le principali vittime dei crimini sono le donne e i bambini. Si sa che uno scafista può guadagnare dai 50 ai 100mila euro al mese. Secondo le nostre informazioni, il volume di affari di questo business raggiunge i 5 milioni di dollari.

    La comunità mondiale percepisce questi processi in modo separato. Contemporaneamente la crisi siriana ha mostrato le attività criminali come il traffico di essere umani, il contrabbando e il trasporto illegale dei profughi sono strettamente connessi. Abbiamo cominciato a sentire sempre più spesso che tra i profughi che cercano di raggiungere l'Europa, in particolare in Turchia, sono molto comuni i casi di violenza sessuale contro le donne e i minori.

    Sentiamo dai migranti siriani storie su come scompaiono donne e bambini e sul traffico di organi umani in molti Paesi arabi. Tutto questo indica come l'attività criminale sia legata al dilagare dei profughi".

    Correlati:

    Numero recordo di profughi minorenni arrivati in Svezia sposati
    Juncker: la crisi dei profughi si sviluppa in una crisi di solidarietà nella UE
    La Turchia chiede all’UE altri miliardi per i profughi
    Tags:
    Criminalità, migranti, profughi, Bambini, Immigrazione, Donna, Società, Crisi dei migranti, Medio Oriente, Turchia, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik