13:28 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
17391
Seguici su

Domenica, l'ambasciata ucraina a Parigi ha chiesto a Canal+ di non trasmettere il film in quanto dà allo spettatore “una falsa immagine sulla situazione in Ucraina”.

L'emittente francese Canal+ ha trasmesso lunedì il documentario "Les Masques de la Revolution" (Le maschere della Rivoluzione), sugli eventi di piazza Maidan del 2014, nonostante la richiesta di Kiev di non mandarlo in onda.

Il film, diretto da Paul Moreira, presenta un'indagine sui fatti che si svolsero in Ucraina nel 2014. In particolare, ritrae le azioni da parte di gruppi radicali di estrema destra sostenuti dagli Stati Uniti e le violenze nella città meridionale di Odessa nel maggio del 2014.

Domenica scorsa, l'ambasciata ucraina a Parigi ha chiesto a Canal+ di non trasmettere il film in quanto dà allo spettatore "una falsa immagine sulla situazione in Ucraina".    

Correlati:

“Ucraina ha perso sua sovranità ed è controllata da multinazionali Occidente”
“Le stagioni del Donbass”, un'altra visione dell'Ucraina
Ucraina, Santorum: Serve discussione franca su sanzioni alla Russia
Ucraina può accordarsi con la Turchia sulla cooperazione militare
Tags:
film, cinema, Maidan, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook