18:51 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

    Il Pentagono ha confermato che l'aereo russo ha violato lo spazio aereo turco

    © Foto: Pubblico dominio
    Mondo
    URL abbreviato
    22223

    Il ministero degli Esteri turco aveva precedentemente denunciato la violazione dello spazio aereo del paese da parte di un velivolo militare russo.

    Il Pentagono ha confermato le dichiarazioni di Ankara sulla presunta violazione dello spazio aereo turco da parte di un aereo militare russo, in più il Dipartimento della Difesa USA invita la Russia e la Turchia a intraprendere negoziati e ad adottare misure per prevenire l'inasprimento della situazione. Lo ha annunciato il portavoce del Pentagono Mark Wright.

    A sua volta, il portavoce del ministero della Difesa russo generale Igor Konashenkov ha dichiarato che non è avvenuta nessuna violazione dello spazio aereo turco da parte di velivoli del gruppo aereo russo in Siria, e le dichiarazioni della parte turca sono "propaganda infondata".

    Secondo Konashenkov, né le unità antiaeree russe in Siria, né le stazioni radar siriane hanno registrato alcuna violazione del confine tra Siria e Turchia.

    "Siamo al corrente delle comunicazioni e possiamo confermare che ieri un altro aereo militare russo ha violato lo spazio aereo della Turchia e della NATO" ha dichiarato il portavoce del Pentagono nella tarda serata di sabato.

    Correlati:

    Erdogan vuole incontrare Putin dopo la violazione dello spazio aereo turco
    L’ambasciatore russo è stato convocato al ministero degli Esteri turco
    Tags:
    Smentita, violazioni, caccia, Aereo, aeronautica militare, Conferma, Violazione spazio aereo, Pentagono, USA, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik