09:38 19 Settembre 2018
Il parlamento tedesco

La Germania indaga sugli attacchi hacker ai database del Bundestag

© flickr.com/ Herman
Mondo
URL abbreviato
241

Nel 2014 gli hacker hanno violato 14 server della rete interna, inclusi i server con i dati di accesso ai materiali del Bundestag. L'ufficio del Pubblico Ministero di Karlsruhe ha iniziato l’indagine il 15 gennaio 2016.

Le autorità tedesche stanno indagando sugli attacchi hacker ai danni del database del parlamento tedesco. Lo ha reso noto sabato il settimanale tedesco Spiegel.

Gli attacchi sono stati condotti per diverse settimane nel 2014. Gli hacker hanno violato 14 server della rete interna, tra cui il server su cui sono raccolti i dati d'accesso ai materiali del Bundestag.

Al momento non è chiaro quali sono le informazioni in possesso agli hacker. Secondo quanto dichiarato allo Spiegel da una fonte del servizio di sicurezza tedesco dietro gli attacchi potrebbe esserci "il servizio di intelligence militare russo".

Correlati:

Il sito turco di Sputnik ha subito un attacco hacker
Hacker entrati su sito FBI: violata e-mail del vice direttore, dati personali su Twitter
Obama dichiara guerra agli hacker cinesi
Tags:
Servizi segreti, Parlamento, Bundestag, Rete interna, violazioni, Server, Attacchi hacker, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik