18:55 16 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
1110
Seguici su

Il ministero della Difesa indiano intende dotare i propri nuovi sottomarini dei missili subacquei modificati da crociera supersonici "BrahMos", realizzati insieme dalla Russia e dall'India. Lo ha riferito il direttore generale del complesso militare-industriale "NPO Mashinostroyeniya" Alexander Leonov.

"Non abbiamo tanto effettuato test, ma piuttosto abbiamo fornito la dimostrazione ai nostri clienti che questo missile può essere lanciato da sotto l'acqua. Pertanto non c'è alcuna necessità di condurre ulteriori prove. Nei suoi progetti per i nuovi sottomarini il ministero della Difesa indiano ha intenzione di installare i missili "BrahMos-S" con lancio da sott'acqua. Verrà attuato", — "RIA Novosti" cita le parole di Leonov.

"Brahmos" ha una autonomia di volo fino a 290 km pur mantenendo la velocità supersonica. Il missile è dotato di una testata di massa compresa tra 200 e 300 kg.

Correlati:

Russia e India avviano la produzione congiunta degli elicotteri “Ka-226T”
Russia e India a marzo terranno esercitazioni militari congiunte
India, la Russia potrebbe fornire tecnologie militari a Nuova Delhi
In India prendono il via esercitazioni russo-indiane
Tags:
Difesa, Sicurezza, Sottomarino, missili da crociera, Missile Brahmos, Marina Militare, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook