12:13 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    I soldati dell'esercito siriano nel villaggio di as-Sayh Miskin.

    L’esercito siriano ha preso d’assalto una città strategica nel sud del paese

    © Sputnik. Michael Alaeddin
    Mondo
    URL abbreviato
    5330

    Dopo una cruente battaglia, lunedi l'esercito siriano ha sottratto ai guerriglieri la città di importanza strategica di Shaykh Miskin, nel sud della provincia di Dara.

    RIA Novosti ha reso noto che, attualmente, le operazioni militari continuano nei dinorni occidentali di Shaykh Miskin.

    "La città è estremamente importante per ognuna delle parti del conflitto. Conquistando Shaykh Miskin, le autorità hanno tagliato ai guerriglieri la via di collegamento tra la parte meridionale e quella occidentale della provincia di Dara", ha annunciato il capo dell'osservatorio siriano dei diritti umani Rami Abdulrahman. Egli ha evidenziato "la colossale distruzione in città".

    Shaykh Miskin la principale città al congiungimento delle strade per Quneitra e As-Suwayda, nel sud della provincia di Dara.

    Correlati:

    L'esercito siriano ha ripreso il controllo della città di Rabia
    L’esercito siriano ha riconquistato Latakia
    L'esercito siriano aggredisce i terroristi Daesh a Latakia
    Tags:
    Guerriglieri, Battaglia, Conquista, Assalto, Governo siriano, Operazioni militari, Esercito della Siria, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik