21:32 21 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca+ 0°C
    Le proteste in Moldavia

    L’intera Moldova scende in piazza

    © Sputnik. Miroslav Rotari
    Mondo
    URL abbreviato
    31623210

    Contro l’instabilità governativa e la corruzione, la popolazione chiede elezioni anticipate subito.

    Proseguono le proteste in Moldova. In un Paese che conta solo 3,5 milioni di abitanti, si stima che quasi il 5% dell'intera popolazione sia scesa in piazza in questi giorni per chiedere l'indizione di elezioni anticipate.

    Circa 40.000 persone hanno preso parte domenica alla manifestazione organizzata nella capitale Chisinau. Analoghe manifestazioni hanno avuto luogo in tutto il Paese.

    Venerdì sera le proteste di piazza hanno preso di mira l'emittente televisiva pubblica che starebbe censurando le manifestazioni e il ministero della difesa per il presunto coinvolgimento militare nella repressione delle proteste di mercoledì scorso contro la nomina del filo europeista Pavel Filip, incaricato alla formazione di un nuovo esecutivo.

    Il precedente governo, guidato dal leader liberaldemocratico Valeriu Strelet, si è dimesso il 29 ottobre e se non si formerà un nuovo governo entro il 29 gennaio, la costituzione moldova prevede lo scioglimento del Parlamento e nuove elezioni. 

    Correlati:

    Putin ha discusso con Consiglio di Sicurezza peggioramento situazione in Moldavia
    Moldavia protesta contro la nomina del nuovo premier
    Moldavia: almeno 15 feriti durante le proteste
    Tags:
    Proteste, Proteste in Moldavia, Valeriu Strelet, Moldavia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik