11:52 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    Pedro Agramunt

    Migrazioni, Agramunt: La crisi sta testando capacità dell’Europa di raggiungere consenso

    © flickr.com/ Partido Popular Comunitat Valenciana
    Mondo
    URL abbreviato
    322921

    Il neo presidente della “Pace”: I valori europei non sono un concetto astrato.

    L'attuale crisi migratoria sta testando la capacità dell'Europa di raggiungere un consenso. Lo ha affermato il neo eletto presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio europeo (Pace), Pedro Agramunt. L'alto funzionario, parlamentare spagnolo e presidente del Partito popolare europeo (Ppe), è stato nominato in mattinata e rimarrà in carica per un anno.

    "Se alla demagogia e all'intolleranza sarà premesso di prevalere sul concetto di Europa come comunità di stati impegnati verso i diritti umani e lo Stato di diritto, quest'ultimo comincerà a creparsi", ha spiegato durante il suo discorso di insediamento nel quale ha aggiunto che i valori europei non sono un soggetto astratto.

    L'Europa sta lavorando per trovare una soluzione a una massiccia crisi migratoria, con centinaia di migliaia di rifugiati che vi convergono in fuga da paesi in conflitto in Medio Oriente e Africa Settentrionale. L'agenzia per i confini dell'Unione europea, Frontex, ha rilevato che nel 2015 ci sono stati più di 1,55 milioni di attraversamenti illegali delle frontiere.    

    Correlati:

    Zakharova: irresponsabile la politica dell’UE nei confronti della crisi dei migranti
    Alla Polonia bastano i migranti ucraini
    Tags:
    rifugiati, migranti, profughi, Crisi dei migranti, Partito Popolare, PPE, Consiglio Europeo, PACE, Pedro Agramunt, Nord Africa, Medio Oriente, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik