15:59 21 Ottobre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 3°C
    Francois Hollande e Narendra Modi a New Delhi

    L'India ha chiuso l'accordo con la Francia per l'acquisto dei caccia “Rafale”

    © REUTERS/ Adnan Abidi
    Mondo
    URL abbreviato
    7655210

    L'India e la Francia hanno siglato un accordo per la fornitura dei caccia d'attacco “Rafale”: la firma è avvenuta presso il Palazzo Hyderabad a Nuova Delhi dopo i colloqui tra il premier indiano Narendra Modi e il presidente francese Francois Hollande, segnala “RIA Novosti.

    Contemporaneamente una fonte nel ministero della Difesa indiano ha rivelato che il governo indiano ha respinto la proposta del comando dell'Aviazione per l'acquisto di altri 44 caccia "Rafale", optando per gli analoghi aerei militari di fabbricazione nazionale "Tejas".

    "La decisione sugli aspetti finanziari dell'acquisto dei 36 caccia verrà presa al più presto," — ha detto Modi durante una conferenza stampa congiunta dopo i colloqui.

    Al termine delle trattative sono stati firmati 13 documenti, ovvero memorandum d'intesa sulla cooperazione nello spazio, nucleare, culturale, ferroviaria e in altri campi.

    Correlati:

    India vuole comprare missili russi S-400
    Russia e India a marzo terranno esercitazioni militari congiunte
    Tags:
    Cooperazione militare, Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Difesa, Commercio, Sicurezza, Caccia Rafale, Aviazione, François Hollande, Narendra Modi, Francia, India
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik