14:27 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
4341
Seguici su

I paesi dell'Europa hanno voglia di negoziare e trovare compromessi, ha detto il capo del fondo russo di investimento diretto Kirill Dmitriev.

"Vediamo un messaggio molto potente dall'Europa… c'è un tono più rispettoso per la posizione della Russia, c'è il desiderio di negoziare e trovare compromessi, e, inoltre, ci sono esempi concreti di investimento comune, in cui le grandi aziende vanno in Russia perfino adesso, in tempi economicamente difficili," ha detto Dmitrev.

Allo stesso tempo, egli non ha negato che l'atteggiamento nei confronti della Federazione russa "rimane ancora molto diffidente."

"Ma nel quadro dei grandi problemi mondiali, la crisi dell'immigrazione, il prezzo del petrolio, il Medio Oriente, tutti capiscono che la Russia può giocare un ruolo importante nella soluzione di questioni importanti," ha sottolineato Dmitrev.

Correlati:

“Nel 2016 l'Europa romperà con gli USA per Russia e Cina”
L’Europa ha capito che non è la Russia il nemico?
L'Europa deve stare con la Russia senza "ma" nella lotta contro ISIS in Siria
Tags:
Collaborazione, Opinione, Collaborazione con la Russia, Unione Europea, UE, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook