07:36 24 Ottobre 2017
Roma+ 6°C
Mosca-3°C
    Vice Presidente USA Joe Biden

    Il vicepresidente degli USA ha espresso la disponibilità a una soluzione militare in Siria

    © AP Photo/ Winslow Townson
    Mondo
    URL abbreviato
    151114127

    Il vicepresidente degli USA Joe Biden ha annunciato la sua disponibilità a una soluzione militare del conflitto in Siria, se quella politica sarà impossibile. Lo ha comunicato l'agenzia Reuters.

    "Non sappiamo se riusciremo a raggiungere una soluzione politica, ma se fosse impossibile, siamo pronti a trovare una soluzione militare a questa operazione e opporci al Daesh", ha detto Biden durante una conferenza stampa congiunta a margine di un incontro con il Primo ministro turco Ahmet Davutoglu a Istanbul.

    Come previsto, i negoziati inter-siriani dovrebbero iniziare a Ginevra il 25 gennaio. Fino a quel momento, l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura, dovrà completare le consultazioni con tutte le parti della regolarizzazione.

    Il capo del Pentagono Ashton Carter aveva precedentemente dichiarato che gli Stati Uniti intendono effettuare un'operazione di terra in Iraq e la Siria.

    Correlati:

    Gli utenti dei social network sulla possibilità delle operazioni terrestri USA in Siria
    Coalizione USA impegnerà truppe terrestri in Siria e Iraq
    Obama ha autorizzato l’esercito USA a bombardare il Daesh in Afghanistan
    Tags:
    Negoziati, Trattative inter-siriane, Soluzione militare, Soluzione politica, Operazioni militari, Risoluzione sulla Siria, ONU, Staffan de Mistura, Joe Biden, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik