06:09 23 Ottobre 2017
Roma+ 14°C
Mosca0°C
    John Kerry e Sergey Lavrov

    Lavrov ha discusso con Kerry l'organizzazione dei negoziati inter-siriani

    © AP Photo/ Carlos Barria
    Mondo
    URL abbreviato
    846710

    Le parti hanno dedicato particolare attenzione alla formazione della delegazione dell'opposizione, alla garanzia della conformità dell'agenda dei negoziati con i requisiti della risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU per la Siria, e ha sottolineato che i siriani hanno il diritto di decidere il destino del loro paese.

    I colloqui si sono svolti su iniziativa degli Stati Uniti, ha evidenziato il Ministero degli esteri.

    "I Ministri degli esteri hanno proseguito il dibattito degli argomenti siriani, confermando il sostegno agli sforzi dell'inviato speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite Staffan de Mistura per l'organizzazione dei negoziati di Ginevra della prossima settimana, tra gli esponenti del governo siriano e l'opposizione per il raggiungimento di una soluzione politica," si legge nel comunicato.

    "È stata espressa l'opinione comune che nell'interesse di un efficace sostegno estero del processo politico inter-siriano, è conveniente attivare in seguito un gruppo internazionale di sostegno alla Siria presieduto da Russia, Stati Uniti e Nazioni Unite", hanno aggiunto al Ministero degli esteri russo.

    Correlati:

    La lista dell’opposizione siriana potrebbe essere definita nell’incontro Lavrov-Kerry
    Telefonata tra Lavrov e Kerry sulla normalizzazione della crisi in Siria
    A Mosca iniziato incontro Lavrov-Kerry
    Tags:
    Negoziati, Governo siriano, Trattative inter-siriane, Opposizione siriana, colloqui, decisione, Trattative Siria, ONU, Staffan de Mistura, John Kerry, Sergej Lavrov, Ginevra, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik