01:38 17 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 14°C
    Pilota russo in Siria

    Effettuate totalmente oltre 6mila missioni di combattimento da Aviazione russa in Siria

    © Sputnik. Dmitriy Vinogradov
    Mondo
    URL abbreviato
    5767140

    Dall'inizio dell'operazione in Siria gli aerei dell'Aviazione russa hanno fatto più di 6mila missioni di volo per attaccare le posizioni dei terroristi, ha riferito il comandante dello Stato Maggiore della Russia Valery Gerasimov.

    "Dal 30 settembre (2015) fino ad oggi le nostre forze aeree, attivamente coinvolte nell'operazione in Siria, hanno realizzato più di 6mila missioni di volo per attaccare diversi obiettivi (dei terroristi)," — ha detto Gerasimov in diretta su "Rossiya 24".

    Gerasimov ha inoltre sottolineato che le forze armate della Siria, con il supporto dell'Aviazione della Federazione Russa sono potute passare all'offensiva contro i terroristi.

    "Adesso su 15 fronti del conflitto in Siria, in 10 si stanno conducendo operazioni d'attacco, in 3 sono in corso i preparativi per l'offensiva, mentre in 2 zone ci si difende," — ha detto Gerasimov.

    "L'iniziativa strategica nella maggior parte delle zone è ora nelle mani delle forze governative. Stanno combattendo attivamente, prima o poi la resistenza del Daesh sarà piegata,"- ha osservato il comandante dello Stato Maggiore della Federazione Russa.

    Correlati:

    Russia e Siria hanno eseguito il primo raid congiunto
    “I raid della Russia in Siria impediscono ai terroristi di entrare nell'Iraq meridionale”
    “In 1 mese e mezzo grazie ai raid della Russia liberati 153 centri abitati in Siria”
    “In Siria la Russia non solo vs Daesh, raid vs tutte formazioni jihadiste”
    Assad elogia la Russia: in 2 mesi di raid fatto più degli USA in 1 anno contro ISIS
    Tags:
    Terrorismo, raid della Russia in Siria, Daesh, Aviazione, Stato Maggiore, Valery Gerasimov, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik