01:27 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Quartiere generale dell'emittente Al Jazeera a Doha, la capitale di Qatar.

    Scomparsi in Yemen tre giornalisti di Al-Jazeera

    © AFP 2017/ KARIM JAAFAR
    Mondo
    URL abbreviato
    0 9810

    L'emittente panaraba ha fatto sapere in queste ore che Hamdi al Bokari e la sua troupe sono irreperibili da giorni. Si teme un loro rapimento.

    L'emittente qatariota Al-Jazeera ha comunicato di aver preso i contatti con tre suoi giornalisti attualmente in Yemen. Il direttore di Al-Jazeera Media Network Mostefa Souag ha riferito che dal 18 gennaio scorso non si hanno più notizie di Hakdi al-Bokari e della sua troupe, composta da Abdulaziz al Sabri e Moneer al Sabai, visti l'ultima volta a Taiz, nel sud-ovest dello Yemen, dove stavano coprendo per l'emittente panaraba l'assedio della città.

    "I nostri colleghi — ha detto il direttore — stavano semplicemente facendo il loro lavoro di reporter. Raccontando la storia e informando il mondo di quello che sta succedendo in Yemen".

    Souag ha aggiunto che Al-Jazeera considera i rapitori responsabili dell'incolumità dei suoi giornalisti, chiedendone il rilascio.

    Correlati:

    Al Jazeera: Italia ha pagato riscatti per ostaggi in Siria e Somalia
    Shabaab attacca base Unione Africana in Somalia: strage di soldati
    Piogga di bombe in Yemen made in UK
    Tags:
    al Jazeera, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik