18:31 22 Luglio 2018
Bombardiere strategico Tu-95MS

Russia, le forze aeree hanno ricevuto 10 bombardieri strategici modernizzati

© Fotobank.ru/Getty Images /
Mondo
URL abbreviato
29380

Le forze aerospaziali della Russia hanno ottenuto 10 modernizzate bombardieri strategici modernizzati missilistici. Lo ha dichiarato al canale televisivo "Rossiya 24" il comandante dello Stato Maggiore dell'esercito russo, il generale Valery Gerasimov.

"Abbiamo ottenuto due nuovi incrociatori missilistici strategici per la Marina: "Alexander Nevsky" e "Vladimir Monomakh". Dall'industria aerospaziale abbiamo ricevuto 10 bombardieri strategici modernizzati: si tratta di "Tu-160", "Tu-95" e "Tu-22"," — ha detto.

I "Tu-95MS" insieme con i "Tu-22M3" e "Tu-160" costituiscono oggi la base del dell'Aviazione strategica a lungo raggio. Complessivamente l'Aviazione russa ha circa 120 bombardieri "Tu-22M3", 64 "Tu-95MS" e 16 "Tu-160". Questi modelli rimarranno in servizio fino al 2020-2030, dopodichè dovranno essere sostituiti da bombardieri di nuova generazione, sviluppati nell'ambito del progetto PAK DA (Complesso di prospettiva aviario dell'Aviazione a lungo raggio).

Correlati:

Aviazione russa riceverà sistemi che trasformano caccia Su34 in armi da guerra elettronica
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Aviazione, Stato Maggiore, Valery Gerasimov
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik