14:08 21 Ottobre 2017
Roma+ 20°C
Mosca+ 3°C
    Il presidente francese Francois Hollande

    Hollande: la Francia vuole rafforzare la collaborazione con la Russia nella lotta al Desh

    © REUTERS/ Philippe Wojazer
    Mondo
    URL abbreviato
    436354

    Le autorità francesi vogliono rafforzare la collaborazione con la Russia per la lotta contro il terrorismo, ma servono gli attacchi in Siria solo per il cosiddetto Daesh. Lo ha dichiarato il presidente francese François Hollande.

    "Vorrei intensificare la collaborazione e il coordinamento con la Russia, per agire contro il Daesh, ma solo contro il Daesh, perchè questo il nostro nemico", ha detto Hollande giovedì, intervenendo di fronte ai diplomatici francesi e stranieri a Parigi.

    Secondo Hollande, l'intensità degli attacchi contro il Daesh in Siria e Iraq nel 2016 sarà incrementata. Egli ha anche nuovamente evidenziato che non bisogna crare problemi alla cosiddetta "opposizione siriana moderata".

    Correlati:

    Hollande: “Senza pietà contro l'ISIS”
    Daesh, Russia-Francia scambiano informazioni per coordinare al meglio attacchi in Siria
    Russia pronta a cooperare con Francia nella lotta contro terrorismo
    Lotta al Daesh, Russia e Francia: preoccupa espansione in Nord Africa
    Tags:
    Bombardamento, Operazioni militari, Minaccia terrorismo, lotta contro il terrorismo, terrorismo, Lotta al terrorismo, Coalizione contro il terrorismo, Collaborazione con Russia, François Hollande, Siria, UE, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik