11:47 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    Iran, lancio missile balistico Emad (foto d'archivio)

    Iran continuerà a rafforzare il potenziale missilistico

    © AP Photo/ Iranian Defense Ministry
    Mondo
    URL abbreviato
    1283881

    L'Iran continuerà a rafforzare il suo potenziale missilistico a dispetto delle nuove sanzioni degli Stati Uniti, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Hossein Jaberi Ansari, citato dal canale televisivo “Press TV”.

    In precedenza il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti aveva inserito nella lista delle sanzioni 6 cittadini iraniani e 1 cittadino cinese, 2 società degli Emirati Arabi e 1 della Cina per il loro coinvolgimento al programma missilistico di Teheran.

    Le sanzioni contemplano il divieto a tutte le transazioni finanziarie con queste persone e aziende, inoltre i loro beni ed attività negli Stati Uniti e nelle banche americane dovranno essere congelati.

    In particolare nella "blacklist" statunitense sono finite la società registrata ad Hong Kong "Anhui Land Group Co. Limited" e le compagnie degli Emirati Arabi "Candid general trading LLC" e "Mabrooka trading co L.L.C".

    In precedenza gli Stati Uniti avevano dichiarato che avrebbero elaborato eventuali sanzioni contro l'Iran a seguito del test di ottobre di un missile balistico a lungo raggio. Secondo Washington, queste sanzioni non sono legate alle altre sanzioni che erano state imposte contro l'Iran per il suo programma nucleare e che sono state rimosse con l'attuazione del corrispondente accordo.

    L'Iran ritiene che l'introduzione di nuove sanzioni per i suoi missili sia una violazione dell'accordo sul programma nucleare.

    Correlati:

    Implementazione dell'accordo sul nucleare rimuove maggioranza delle sanzioni vs Iran
    L'Iran vuole le scuse dagli USA per la "violazione" delle sue acque territoriali
    Washington lavora sui dettagli delle nuove sanzioni contro l'Iran
    L'Iran mette in mostra una base sotterranea per missili balistici
    Tags:
    Sanzioni, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Missili, Intesa nucleare con Iran, Dipartimento del Tesoro, Hossein Jaberi Ansari, Iran, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik