19:39 07 Dicembre 2019
Il sottomarino Som

Le autorità svedesi hanno autorizzato il recupero del relitto del sottomarino russo “Som”

© Foto : Public domain
Mondo
URL abbreviato
0 320
Seguici su

I ricercatori marini svedesi e russi hanno programmato il sollevamento del relitto del sottomarino della marina imperiale russa “Som”, affondato nei pressi delle coste svedesi, a maggio 2016, a 100 anni esatti dal giorno del suo naufragio.

Il gruppo di ricerca marina russo-svedese che nel 2015 aveva reso nota la scoperta del sottomarino "Som", ha ricevuto l'autorizzazione per il suo recupero e progetta di realizzarlo a maggio 2016. Lo ha comunicato RIA Novosti citando il rappresentante del progetto Alexej Mikhajlov della compagnia di ricerca islandese iXplorer Ocean.

"Il 22 dicembre 2015 abbiamo ricevuto il permesso dalle autorità svedesi per riportare in superficie il sottomarino Som. Progettiamo di farlo il 23 maggio 2016, a cento anni esatti dal giorno del suo naufragio", ha dichiarato Mikhajlov.

In Svezia, la scoperta del relitto è stata resa nota il 27 luglio 2015. Il suo ritrovamento è il risultato della collaborazione dei ricercatori marini russi e svedesi della Ocean X Team e di quelli islandesi della iXplorer Ocean Research.

Correlati:

Svezia, il relitto del sottomarino potrebbe essere di fabbricazione russa
Tags:
Recupero, Emersione, Sottomarino, Ritrovamento relitto, Emersione relitto, Svezia, Islanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik