18:00 03 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
7291
Seguici su

Il portavoce del Ministero degli affari esteri, commentando le dichiarazioni degli Stati Uniti sulla mancanza di informazioni sul supporto umanitario russo in Siria, ha dichiarato che al prossimo briefing descriverà dettagliatamente l'aiuto che Mosca presta al popolo siriano da diversi anni.

"È normale che al Dipartimento di stato USA non vedono l'aiuto umanitario russo che da quattro anni viene fornito alla Siria, loro vedono solo quello chi si inventano". Lo ha scritto Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook, commentando il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby che "non ha visto la prova" dell'assistenza russa in Siria.

Zakharova ha ricordato che il Ministero degli esteri USA non ha visto anche i convogli umanitari in Ucraina: "Sui convogli umanitari hanno visto carri armati nascosti, ma dei generatori elettrici non si sono accorti."

"Invece noi non saremo contrari se gli Stati Uniti e compagnia si concentreranno sullo sviluppo delle tecniche per i bombardamenti aerei, al momento dei quali la smetteranno si compenseranno di avere come obiettivi i matrimoni e le strutture di "Medici Senza Frontiere," ha scritto Maria Zakharova.

Correlati:

Zakharova sulle dichiarazioni di Erdogan: adesso è tutto chiaro
Zakharova: Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi
Zakharova: UE contraddice se stessa
Tags:
Opinione, Aiuti umanitari russi in Siria, Parere personale, commento, aiuti umanitari, Maria Zakharova, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook