14:51 18 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-7°C
    Barili di petrolio

    Il petrolio in India è meno caro dell'acqua minerale

    © AFP 2018/ Ali Al-Saadi
    Mondo
    URL abbreviato
    435

    Il continuo calo del prezzo del petrolio ha portato a quello che adesso in India un litro di greggio è più economico di un litro di acqua minerale. Anche se il cittadino medio in questo senso aspetta logico, a prima vista, la logica caduta dei prezzi del petrolio, questo non accade, e l'inflazione continua a crescere.

    Il calo del prezzo del petrolio non ha portato nessun beneficio alla popolazione indiana, al contrario, il governo aumenta il prezzo delle accise sulla produzione di benzina per la terza volta negli ultimi due mesi. Un'ingiustizia, a prima vista, ma la situazione ha una serie di motivi legittimi.

    Prima di tutto, quel petrolio che vediamo sul mercato è un prodotto finito. Estrarlo, sottoporlo ad una prima lavorazione e conservarlo in un barile, già ha un costo. Ad esempio, in Russia il costo di estrazione di un barile di petrolio è di circa 6 dollari, circa lo stesso costo del suo trasporto (5,7 dollari). Inoltre c'è anche una tassa sull'esportazione di petrolio, che porta al fatto che l'utile netto per barile di petrolio è di circa il 30-35% del suo valore di mercato.

    Se lo stato in seguito al crollo dei prezzi del petrolio abbasserà i prezzi degli idrocarburi, in futuro alle compagnie petrolifere non si resterà nulla per cui estrarre il petrolio, cosa che minaccia una crisi energetica profonda. Allo stesso tempo, è necessario tener conto del fatto che la Russia è uno dei maggiori produttori ed esportatori di petrolio, il cui elenco non è così grande. I paesi che hanno risorse petrolifere più limitate, in particolare l'India, si trovano in una situazione più difficile. Il rappresentante degli affari del Consiglio dei paesi del BRICS in India, esperto nel settore energetico Narendra Taneja osserva:

    "Il gigante del petrolio indiano ONGC sta spendendo 37 dollari sull'estrazione di un barile di petrolio nel giacimento di Bombay High. Questo è il più grande giacimento di petrolio in India. Se il petrolio è più economico, può un prezzo così basso rimanere per lungo tempo? La situazione non è stabile. Soprattutto perché se i prezzi rimangono bassi per molto tempo, i paesi produttori inizierà l'instabilità economica, sociale e politica. Può sembrare che il prezzo basso del petrolio sia cosa buona, ma in realtà colpirà le esportazioni. Se i prezzi rimangono al di sotto di 40 dollari al barile, sarebbe una pessima notizia per l'economia mondiale".

    Per correttezza va notato che i prezzi del petrolio si formano in dollari, invece i prezzi sul mercato locale saranno espressi in valuta locale. Pertanto, la differenza tra un prezzo di 3 rupie di petrolio e l'acqua in dollari rende una differenza di 0,04 centesimi. Nel mondo due soli paesi hanno un eccesso significativo di acqua: il Brasile e la Russia. In un anno, l'acqua nel mondo si consuma circa 2000 volte in più del petrolio. Per questo se sull mercato dell'energia si parla di sovrapproduzione, allora per l'acqua sarà in crescita ogni anno il deficit. Secondo le Nazioni Unite, più di 2,5 miliardi di persone nel mondo vivono soffrono la mancanza di acqua dolce. Tra 10 anni questo numero sarà quasi raddoppiato. Nel più grande mercato, gli Stati Uniti, dal 2010, secondo i dati di Circle of Blue, l'acqua è aumentata del 41%. Solo lo scorso anno, la crescita media del Paese è stata del 4,5 per cento, che è di quattro volte superiore a quello dell'inflazione generale.

    Quindi c'è la possibilità che il prezzo dell'acqua sarà più alto di quello del petrolio in tutto il mondo, non solo in India.

    Correlati:

    Cosa può far volare il prezzo del petrolio sopra i 250 dollari?
    “Il prezzo del petrolio tornerà sopra i 100 dollari nei prossimi anni”
    Il conflitto tra Iran e Arabia Saudita manda in rialzo il prezzo del petrolio
    Tags:
    Crollo prezzo del petrolio, Acqua, estrazione petrolio, prezzi petrolio, Petrolio, Prezzi petroliferi, Brasile, India
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik