01:37 27 Maggio 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 13°C
    EU Commission

    Gli USA temono che un'Europa divisa non sia più un partner affidabile

    © AFP 2018 / Emmanuel Dunand
    Mondo
    URL abbreviato
    39141

    Secondo il politologo americano Jackson James, Washington capisce che l’Europa divisa non appoggerà le iniziative della Casa Bianca, in particolare sulle sanzioni alla Russia.

    Gli avvenimenti di Colonia hanno dimostrato che la Germania ce la fa con la crisi dei migranti, è sovraccarica e debole. Gli Stati Uniti temono di non poter più contare su lei come su un valido alleato. Lo pensa il direttore dell'Istituto di studi germanici contemporanei Jackson James.

    Gli Usa vedono che il cancelliere tedesco Angela Merkel ha sopravvalutato le sue forze nei confronti della crisi migratoria e il suo sovraccarico si manifesta su tutta la politica tedesca, ha sottolineato il politologo.

    Gli americani adesso capiscono che la catostrofe con i profughi durerà per molto tempo, e temono che l'UE non sia nella condizione di farcela a superare i suoi problemi, la sua unione in tempi brevi desta dubbi. In questo caso, l'Europa smette di essere un partner capace sempre pronto a sostenere gli USA nelle varie questioni internazionali.

    "Gli USA hanno effettivamente bisogno dell'Europa. Prendiamo per esempio il conflitto in Ucraina: l'Occidente prorogherà le sanzioni a giugno? L'Europa sarebbe d'accordo? O si sarà già disgregata sotto la pressione della crisi migratoria?"

    Come hanno rivelato le analisi, l'opinione pubblica americana e i media manifestano un grande interesse agli eventi di Colonia. Parte dei quali sono convinti che le conseguenze catastrofiche, con le quali si sta scontrando la Germania, erano del tutto prevedibili: era sciocco credere che un illimitato flusso di migranti non avrebbe creato problemi. Molti americani credono che l'Europa deve rafforzare la politica in rapporto ai profughi.

    Correlati:

    L'Europa svolta a destra
    L'obiettivo del Daesh è la conquista dell'Europa e la sottomissione del mondo cristiano
    La Russia farà ricorso all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa
    Merkel ha ammesso che l'Europa non riesce a controllare i profughi
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik