18:43 17 Ottobre 2018
Bandiera del Pakistan

Pakistan difenderà integrità Arabia Saudita

© flickr.com/ bm1632
Mondo
URL abbreviato
7016

La dichiarazione ufficiale del premier pakistano a margine dell'incontro con il ministro degli Esteri saudita a Islamabad.

Il Pakistan sarà a fianco dell'Arabia Saudita se si manifestasse una minaccia alla sua integrità territoriale. A dichiararlo ufficialmente è stato Nawaz Sharif, primo ministro pakistano, a margine dell'incontro avuto con il vice premier e ministro degli Esteri saudita Muhammad bin Salman a Islamabad.

Pur senza citare esplicitamente le tensioni tra Arabia e Iran, seguite all'esecuzione dell'imam sciita Nimr al Nimr ed alle successive reazioni, il Pakistan prende così ufficialmente posizione e secondo quanto riferito dall'emittente DawnNews ha confermato la sua vicinanza al regno audita nella regione.

La difesa dell'integrità territoriale dell'Arabia Saudita è stata oggetto di dialogo anche dell'incontro tra il principe Muhammad Bin Sultan con il comandante dell'esercito pakistano, Raheel Sharif, che ha parlato di "decisa risposta" di fronte a qualsiasi tentativo destabilizzazione nella penisola arabica. 

Correlati:

Mogherini: Pakistan pronto a riammettere i clandestini
Per la Turchia ed Erdogan tempi difficili per alleanze con Israele e Arabia Saudita
Il crollo del petrolio rischia di mandare nel caos l'Arabia Saudita
Maggioranza e opposizione contrari a visita in Arabia Saudita capo diplomazia Germania
L’Arabia Saudita minaccia di adottare nuove misure contro l’Iran
Tags:
Tensioni tra Arabia Saudita e Iran, Esecuzioni, Raheel Sharif, Nawaz Sharif, Iran, Arabia Saudita, Pakistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik