Widgets Magazine
08:10 15 Ottobre 2019
Manifestazione di neonazisti di Pravy Sektor a Kiev (foto d'archivio)

Consigliere di Poroshenko definisce i russi “piccoli e odiosi insetti”

© East News /
Mondo
URL abbreviato
14235
Seguici su

Yury Biryukov, consigliere del presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko, ha dichiarato di provare per i “primitivi e insulsi" russi non odio, ma disgusto.

Il consigliere del presidente dell'Ucraina Yury Biryukov si è lasciato andare a commenti estremamente poco lusinghieri sui russi per usare un eufemismo.

Il politico, appena tornato dalle vacanze natalizie, si è fatto la domanda se odiare i russi, "presenti e caratteristici in qualsiasi località turistica".

Secondo lui, oggi i cittadini russi non sono adeguatamente stereotipati e sembrano "primitivi ed insulsi." Anche se, continua il politico, conservano ancora "abitudini imperiali ed ambizioni."

"Serve odiarli? Sì, no. Non ho provato questo sentimento. Disgusto. Lo stesso che si prova per alcuni insetti piccoli e odiosi… La stessa sensazione prima di schiacciarli con una ciabattata… E' triste che la nostra pantofola non sia ancora pronta," — ha scritto Biryukov sulla sua pagina Facebook.

Россиян надо ненавидеть? Или ненавидеть — удел слабых? Или что, я уже запутался…Так уж сложилось, где-то даже стыдно…

Posted by Юрий Бирюков on Sabato 9 gennaio 2016

Correlati:

“Kiev realizza i sogni di Hitler dichiarando la Russia nemico militare dell'Ucraina”
In Israele preoccupati per le canzoni inneggianti ad Hitler di un deputato ucraino
Tags:
Razzismo, Società, Scandalo, Yury Biryukov
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik