00:15 23 Settembre 2018
Robert Fico, premier Slovacchia

Slovacchia: Stop a migranti musulmani

© AFP 2018 / ATTILA KISBENEDEK
Mondo
URL abbreviato
4110

Il premier slovacco Fico annuncia l'intenzione di respingere alla frontiere i profughi di fede musulmana: Non vogliamo che succeda in Slovacchia ciò che è successo a Colonia. Intanto il caso si allarga ad altri Paesi europei.

Nelle ore in cui da altre città europee giungono notizie di denunce da parte di donne molestate nel corso della notte di San Silvestro, la Slovacchia ha manifestato ieri l'intenzione di vietare l'ingresso nel Paese ai migranti di religione musulmana. La ragione, descritta dal premier Robert Fico nella giornata di ieri, è il timore che possano ripetersi episodi simili a quelli di Colonia.

"Basta profughi musulmani, non vogliamo che accada anche in Slovacchia qualcosa di simile a quel che è successo in Germania". Così il primo ministro slovacco, su un tema caldissimo che sta agitando la Germania e non solo. Secondo lo Spiegel online, nella notte del 31 dicembre a Colonia, dove un migliaio di migranti avrebbe aggredito e molestato decine di donne, "lo Stato non era più padrone della situazione".

La cancelliera Merkel, secondo quanto annunciato alla stampa a margine dell'incontro con il premier rumeno Ciolos, non esclude di prevedere un nuovo meccanismo che renda più veloce l'espulsione per cittadini stranieri che commettono reati.

"Bisogna dare segnali chiari" ha detto Merkel a proposito della vicenda.

Nel frattempo si moltiplicano le denunce di donne che nella notte di San Silvestro affermano di aver subito molestie da parte di cittadini extracomunitari, di provenienza nordafricana e siriana. Dopo i 130 casi di Colonia, sono infatti già 70 le denunce presentate alla polizia di Ambugo, mentre altri casi si sono registrati in Austria e in Finlandia, con 5 casi a Salisburgo e decine di assalti a Helsinki, dove la polizia locale ha descritto una situazione simile a quella di Colonia, con un migliaio di profughi, prevalentemente iracheni, autori di svariati episodi di violenza di fronte alla stazione centrale. 

Correlati:

Fondi Ue per la protezione delle frontiere in Slovacchia
La Slovacchia sfida la UE in tribunale per le quote sui migranti
Tags:
rifugiati, migranti, profughi, musulmani, Crisi dei migranti, Robert Fico, Angela Merkel, Slovacchia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik