09:43 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    giornali nel chiosco

    Dall'Europa un appello alla libertà di stampa in Turchia

    © Jeroen Bosman
    Mondo
    URL abbreviato
    280

    I consoli generali in Turchia di 10 paesi dell'UE hanno lanciato un appello al governo turco per il rispetto della libertà di stampa nel paese.

    I consoli generali in Turchia di 10 paesi membri dell'Unione Europea hanno lanciato un appello al governo turco per il rispetto della libertà di stampa nel paese. Tra loro, anche il console generale italiano, Federica Ferrari Bravo.

    Gli agenti consolari si sono recati alla redazione del quotidiano di opposizione Cumhuriyet a Istanbul per esprimere il proprio supporto al direttore Can Dundar e al caporedattore ad Ankara Erdem Gul.

    I due giornalisti, accusati di spionaggio e propaganda terroristica per aver pubblicato un'inchiesta su un presunto passaggio di mezzi pieni di armi destinate ai jihadisti dalla Turchia alla Siria, sono stati arrestati a fine novembre.

    I consoli hanno consegnato ai collaboratori della redazione un biglietto d'auguri: "Come rappresentanti dei consolati dell'Unione Europea a Istanbul, auspichiamo che i giornalisti turchi dell'intero spettro politico possano esercitare i loro diritti fondamentali e le libertà garantite dalle leggi internazionali, europee e turche, e auspichiamo in Turchia la pluralità dei media necessaria a garantire un vitale dibattito democratico". 

    Correlati:

    Ocse, violenze e restrizioni alla libertà di espressione hanno influenzato voto in Turchia
    Qual è la vera classifica della libertà di stampa?
    Germania: sanzionare giornalisti è attaccare libertà di stampa
    Tags:
    liberta` di stampa, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik