03:43 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    Chinese dredging vessels are purportedly seen in the waters around Fiery Cross Reef in the disputed Spratly Islands in the South China Sea in this still file image from video taken by a P-8A Poseidon surveillance aircraft provided by the United States Navy

    Pechino non demorde: le Isole Spratly sono sue

    © REUTERS/ U.S. Navy/Handout via Reuters
    Mondo
    URL abbreviato
    3897111

    Primo volo di un aereo civile cinese sulle isole del Mar Meridionale cinese.

    Il primo volo di un aereo civile cinese è atterrato in una delle isole Spratly nel Mar Cinese Meridionale, su una pista lunga 3mila metri.

    Alle proteste del portavoce del ministero degli Esteri vietnamita, Le Binh Hai, secondo il quale il volo di prova ha violato la sovranità del Vietnam e danneggiato le relazioni bilaterali, il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, ha risposto che il test è stato effettuato per capire se il nuovo campo di aviazione rispetta gli standard dell'aviazione civile: «Attività rilevanti rientrano completamente nella sovranità della Cina. La parte cinese non accetterà le accuse infondate della parte vietnamita». 

    Pechino rivendica da molti anni la sovranità sull'arcipelago. Ma la contesa con gli Stati confinanti, Vietnam, Taiwan e Filippine, riguarda aspetti non solo strategici e militari ma anche economici. Di recente giacimenti d'idrocarburi sono stati scoperti nell'aerea, e Pechino ritiene che il Mare cinese meridionale potrebbe contenere riserve di petrolio equivalenti a quelle dell'Arabia Saudita. Inoltre la zona compresa tra Taiwan e lo stretto di Malacca è uno snodo commerciale cruciale in cui transita il 40% del commercio mondiale. 

    L'America vuole il controllo e invoca la libertà di navigazione nel Mare cinese meridionale. E ha l'appoggio del Giappone.

    Correlati:

    Pentagono avverte Cina: presenza Pechino nel Mar Cinese Meridionale minaccia guerra
    Tags:
    dispute, Hua Chunying, Le Binh Hai, Taiwan, Giappone, Mar Cinese Meridionale, Isole Spratly, Vietnam, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik