20:54 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Misure preventive in Francia

    Le autorità francesi dal 2013 hanno scoperto 18 canali per il reclutamento dei militanti

    © AP Photo/ Jerome Delay
    Mondo
    URL abbreviato
    201

    Il Ministro degli affari interni francese Bernard Caseneuve ha dichiarato che dal 2013 le autorità francesi hanno impedito il funzionamento di 18 canali di reclutamento dei militanti e hanno fermato 11 gruppi che potevano compiere attacchi.

    "Abbiamo neutralizzato 18 canali di reclutamento (dei militanti) in tutto il paese. Abbiamo tratto in arresto 11 gruppi che potevano compiere attacchi. Inoltre, dalla scorsa primavera, abbiamo sventato sette attentati", ha dichiarato il Ministro, in diretta a radio RTL, parlando delle misure intraprese dalle autorità dal 2013.

    Parlando della situazione nel paese in questo momento, il Ministro ha sottolineato che "la minaccia terroristica rimane molto alta".

    Correlati:

    Italia, Germania, Austria, Francia, Belgio avvertiti da Turchia su rischio attentati Daesh
    Russia pronta a cooperare con Francia nella lotta contro terrorismo
    Francia usa missili da crociera contro DAESH
    Tags:
    Risoluzione anti-ISIS, Minaccia terrorismo, lotta contro il terrorismo, Lotta all'ISIS, Lotta al terrorismo, terrorismo, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik