09:10 17 Dicembre 2017
Roma+ 3°C
Mosca+ 8°C
    Volkswagen

    USA, inizia causa a Volkswagen

    © REUTERS/ Axel Schmidt
    Mondo
    URL abbreviato
    514

    Il Dipartimento di Giustizia avvia la procedura per la causa civile contro l'azienda tedesca, accusata di aver truccato i test per i 600mila veicoli circolanti negli Stati Uniti.

    Una multa da 19 miliardi di dollari. Dopo le prime stime effettuate dagli analisti nei giorni dell'esplosione dello scandalo dei test sulle emissioni truccati da Volkswagen per potere accedere al mercato auto USA, arrivano adesso le richieste ufficiali da parte del Dipartimento di Giustizia e l'ente per la Protezione Ambientale americani.

    La sanzione è stata calcolata tenendo conto di un possibile massimale di risarcimento fino a 32mila dollari per ognuno dei 500mila veicoli dotati di motore diesel da 2 litri, su cui è stato installato il software per truccare il valore delle emissioni.

    Fonti dell'ufficio del Procuratore del distretto est del Michigan, dove la causa è stata incardinata, hanno fatto sapere in queste ore di considerare il giudizio importante, trattandosi del "primo passo per portare Volkswagen davanti alla giustizia per non aver reso noti i dispositivi difettosi mentre cercava di ottenere la certificazione EPA". 

    Correlati:

    Dieselgate, Porsche blocca le vendite in USA e Canada
    Dieselgate, lo scandalo si allarga ad altri modelli VW
    Dieselgate, Ue sapeva dei motori truccati VW?
    Dieselgate, Fiamme Gialle in sedi Volkswagen Italia
    Dieselgate VW, primi richiami a gennaio
    Tags:
    Scandalo Dieselgate VW, Volkswagen, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik