09:49 18 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 0°C
    A T-90S tank, the export version of T-90, at the Ninth International Exhibition of Arms, Military Equipment and Ammunition Russia Arms Expo 2013 in Nizhny Tagil

    Le truppe terrestri russe riceveranno più di 5 mila nuove unità tecniche in 5 anni

    © Sputnik. Pavel Lisitsyn
    Mondo
    URL abbreviato
    8340

    Il comandante delle forze terresti Oleg Salyukov ha comunicatola fornitura entro il 2020 di circa 6 mila unità di mezzi corazzati e armamenti militari e 14 mila modelli di veicoli tecnici.

    Martedì, il comandante in capo delle forze di terra Colonnello generale Oleg Salyukov ha dichiarato che il convoglio di guerra dell'esercito terrestre della Federazione Russa, nei prossimi cinque anni, integrerà più di cinque mila nuovi unità e circa sei mila modelli modernizzati di veicoli corazzati e mezzi tecnici.

    Nel 2015, è stata pianificata l'introduzione nelle formazioni militari delle truppe terrestri di oltre 2500 modelli fondamentali di armamenti e mezzi tecnici militari.

    "Entro il 2020 si pianifica l'acquisto di un totale di più di cinquemila nuove unità e circa mila modelli modernizzati di mezzi corazzati e veicoli tecnici militari", ha detto Salyukov.

    Il colonnello generale ha aggiunto che nel 2016 si pianifica, in particolare, la fornitura alle truppe terresti della prima brigata il complesso missilistico anti-aereo a medio raggio Buk-M3.

    Correlati:

    Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
    Gli USA stupiti dalle nuove capacità dell'esercito russo sotto la presidenza Putin
    Tags:
    Acquisto nuove unità, Esercito russo
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik