Widgets Magazine
06:55 16 Settembre 2019
Refugees and migrants line up inside a camp, as they wait to cross Greece's border with Macedonia near the Greek village of Idomeni, November 10, 2015

Rivolta di migranti clandestini in un centro d'accoglienza in Grecia

© REUTERS / Alexandros Avramidis
Mondo
URL abbreviato
5212
Seguici su

Un gruppo di una trentina di persone è insorto contro la permanenza nel campo per migranti tirando pietre alle guardie, devastando un edificio e incendiando alcuni materassi.

Secondo l'agenzia stampa greca ANAMPA, ieri sera, un gruppo di circa trenta migranti clandestini ha organizzato una rivolta nel centro di accoglienza temporanea di Corinto, protestando contro la loro permanenza nel campo e il possibile rimpatrio.

I migranti hanno lanciato pietre contro le guardie, distrutto l'edificio e incendiato materassi. Gli agenti di sicurezza hanno subito sedato la rivolta, il cui risultato sono solo alcuni danni materiali e nessuna vittima, ha comunicato l'agenzia ateniese.

Secondo i dati dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, nel 2015 sono arrivati in Europa attraverso il mare Mediterraneo più di un milione di rifugiati e migranti. Il flusso principale di migranti si è diretto in Grecia dove sono arrivati oltre 844 mila persone.

 

 

Correlati:

Ministro degli esteri slovacco: l'UE non si rivelata leader nella crisi dei migranti
Un milione di migranti in Europa nel 2015
Migranti, nel 2015 morti 700 minori
Tags:
Rivolta, Centri per l'accoglienza dei migranti, Immigrazione illegale, Immigrazione clandestina, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik