14:04 20 Luglio 2018
Igor Kolomoisky

Canale dell'oligarca Kolomoisky taglia discorso di Capodanno di Poroshenko

© REUTERS / Valentyn Ogirenko/Files
Mondo
URL abbreviato
237

Il canale tv "1+1" ha tagliato il discorso di Capodanno del presidente ucraino dove comparivano le immagini dell'oligarca Kolomoisky, proprietario dell'emittente, scrive il giornalista Viktor Ukolov.

Il canale televisivo ucraino "1+1", controllato dall'uomo d'affari Igor Kolomoisky, ha tagliato l'intervento di Capodanno del presidente Poroshenko, nella parte con le immagini che raffiguravano l'oligarca, ha scritto sul suo blog in "Ukrainskaya Pravda" il giornalista Viktor Ukolov.

Le immagini di Kolomoisky e della società "Ukrtransnafta", per un totale di 2,5 secondi, sono state tagliate dal filmato che ricordava gli eventi del 2015, che precedeva il discorso del capo di Stato, ha detto il giornalista.

Nella primavera del 2015 a seguito del cambio del management della compagnia "Ukrtransnafta" era sorto un conflitto tra le autorità ucraine e l'allora governatore della regione di Dnepropetrovsk Igor Kolomoisky, che è stato successivamente fatto dimettere. Più tardi Kolomoisky aveva comunicato di aver raggiunto un accordo con il presidente e il primo ministro dell'Ucraina riguardo il braccio di ferro sulla società.

In Russia contro Kolomoisky, che molti media indicano come uno degli sponsor del movimento Euromaidan, è stato aperto un procedimento penale per l'uso di mezzi e metodi di guerra vietati in Ucraina orientale. Kolomoisky, secondo i media, ha finanziato alcuni dei battaglioni paramilitari che hanno preso parte all'operazione militare di Kiev nel Donbass (ATO) insieme alle forze armate ucraine.

Correlati:

Oligarca Kolomoisky attacca governatore di Odessa Saakashvili: “un cane che morde”
Nuovo scandalo in Ucraina: arrestato fedelissimo dell'oligarca Kolomoisky
Oligarca Kolomoisky fuggito negli USA con tranche del FMI stanziata per l'Ucraina
Ucraina, oligarca Kolomoisky a gamba tesa contro nomina governatore Odessa di Saakashvili
Tags:
Petro Poroshenko, politica interna, Scandalo, Igor Kolomoysky
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik