21:31 17 Luglio 2018
Militari cinesi (foto d'archivio)

Cina, istituiti 3 nuovi tipi di truppe nell'esercito

© REUTERS / Damir Sagolj
Mondo
URL abbreviato
2202

Le forze missilistiche, le truppe di supporto strategico e il reparto del comando militare sono apparsi nell'Esercito Popolare di Liberazione della Cina. Questo passo è stato compiuto nell'ambito della modernizzazione del sistema militare cinese.

La Commissione militare centrale della Repubblica Popolare Cinese ha annunciato oggi nell'ambito della riforma militare la creazione di tre nuovi tipi di truppe come parte dell'Esercito Popolare di Liberazione: sono le forze missilistiche, le truppe di supporto strategico e il reparto del comando militare, riporta il sito web della Commissione militare centrale.

Il presidente e capo della Commissione militare centrale Xi Jinping aveva consegnato consegnato ieri ai nuovi comandanti delle forze armate le bandiere.

"La creazione del reparto del comando militare, delle forze missilistiche e delle truppe di supporto strategico è molto importante per la realizzazione del sogno della Cina di rafforzare l'esercito, vista la situazione attuale. E' una misura strategica per la formazione di un sistema militare moderno sulla base delle peculiarità cinesi," — ha detto Xi Jinping, notando che la mossa rappresenta una svolta nella modernizzazione del sistema militare nazionale.

Nel comunicato della Commissione militare centrale della Cina si afferma che ora è estremamente importante garantire un elevato livello di gestione dell'organo e migliorare la capacità di combattimento delle forze armate del Paese.

Correlati:

La Cina costruirà una seconda portaerei
La Cina invierà i caccia Su-35 comprati in Russia per pattugliare i territori contesi
Fidel Castro: Russia e Cina faranno tutto il possibile per la pace nel mondo
Si rafforza partnership strategica di Russia e Cina: Pechino acquista caccia russi Su-35
Pentagono avverte Cina: presenza Pechino nel Mar Cinese Meridionale minaccia guerra
Tags:
Difesa, Sicurezza, Esercito Cina, Xi Jinping, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik